Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

Lunedì 7 novembre

Villa Sofia, la musica di Milici e Gervasi per allietare i pazienti di lungodegenza

Appuntamento lunedì 7 novembre alle 16 all’interno dell’Unità operativa diretta da Isabella Nardi.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. L’armonica di Giuseppe Milici (nella foto di Filippo Pace) e la fisarmonica di Roberto Gervasi insieme per allietare la permanenza dei pazienti del reparto di lungodegenza di Villa Sofia. Pomeriggio musicale lunedì 7 novembre alle 16 all’interno dell’Unità operativa diretta da Isabella Nardi per il secondo appuntamento di un ciclo di eventi nell’ambito del Circuito musicale della Sicilia promosso dalla Cooperativa culturale Agricantus di Palermo con il sostegno dell’Assessorato turismo sport e spettacolo della Regione.

Un’iniziativa promossa dal Servizio Educazione alla salute dell’Azienda Villa Sofia-Cervello, diretto da Salvatore Siciliano. Dopo le tammorre e le chitarre di Massimo La Guardia e Salvatore Meccio lo scorso settembre, adesso tocca ai due noti musicisti palermitani “interagire” con i pazienti di lungodegenza.

Il ciclo di eventi proseguirà poi martedì 22 novembre con il duo Enzo Carro (voce e chitarra) ed Alessio Tarantino (tammorre e tamburelli), il 2 dicembre con Giovanni Mattaliano (clarinetto) e Massimo Patti (contrabasso) e mercoledì 14 dicembre con Pierpaolo Petta e la sua fisarmonica.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati