villa sofia parcheggio

Villa Sofia, il parcheggio dipendenti è un pantano. La direzione: “Presto una soluzione”

2 Novembre 2020

La risposta della direzione aziendale: "Finora non è stato possibile eseguire interventi manutentivi per la sussistenza di problematiche di carattere burocratico, che tuttavia a breve dovrebbero trovare opportuna soluzione”

 

di

Nei giorni scorsi abbiamo ricevuto la segnalazione di un gruppo di dipendenti dell’Ospedale Villa Sofia di Palermo che puntavano il dito sulle condizioni del parcheggio loro riservato. Si tratta di un area adiacente alla struttura ospedaliera adibita a parcheggio dipendenti.

“E’ ormai da 9 anni che chiediamo alla direzione strategica una soluzione per consentirci di entrare ed uscire dal luogo di lavoro senza dover per forza attraversare un pantano – scrivono i dipendenti dell’Ospedale – ma sembra che in tutti questi anni non si è ancora trovato un accordo con la Croce Rossa (proprietaria dell’area concessa in comodato d’uso alla nostra azienda ospedaliera) per risolvere un problema che, come mostrano le foto che vi abbiamo inviato, peggiora di mese in mese”

Abbiamo girato la segnalazione alla direzione che così ha risposto: “Gentile direttore, facendo seguito alla vostra  istanza in merito all’area adiacente all’Ospedale Villa Sofia adibita a parcheggio desideriamo precisare che la porzione di area ritratta nelle foto non e’ di proprietà della Croce Rossa Italiana, bensì di proprietà dell’azienda. Ciò nondimeno, finora non è stato possibile eseguire interventi manutentivi per la sussistenza di problematiche di carattere burocratico, che tuttavia a breve dovrebbero trovare opportuna soluzione”.

 

TAG PER QUESTO ARTICOLO:

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV