ASP e Ospedali

L'annuncio

Villa Sofia, entra in funzione una nuova Tac

Attivata presso l'unità operativa di Radiologia, grazie ai fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Villa Sofia si è dotata di una nuova TAC. La stessa è stata installata ed è già attivata presso l’unità operativa di Radiologia. Si tratta di un’apparecchiatura caratterizzata da una tecnologia fortemente innovativa. La nuova dotazione strumentale è stata resa possibile grazie ai finanziamenti del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) ed evidenzia l’impegno continuo dell’azienda al fine di aggiornare e migliorare le risorse diagnostiche a disposizione dell’utenza.

L’apparecchiatura in questione, pienamente operativa, renderà il processo più rapido, intuitivo e accessibile, fornendo al contempo una significativa qualità delle immagini. La nuova TAC utilizza una soluzione per il flusso di lavoro basata sull’intelligenza artificiale progettata per supportare i clinici consentendo l’ottimizzazione degli esami diagnostici ed una gestione più efficiente delle immagini.

Il commissario straordinario Roberto Colletti ha così commentato: «La nuova TAC migliora le capacità diagnostiche e riflette anche il nostro impegno nel fornire cure di eccellenza ai nostri pazienti. Con l’ausilio dell’intelligenza artificiale integrata siamo fiduciosi che saremo in grado di ottimizzare i nostri servizi e migliorare la qualità assistenziale offerta ai pazienti».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche