Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

Fegato, reni e cornee

Villa Sofia, effettuato un prelievo multiorgano

In particolare sono risultati idonei alla donazione il fegato, i reni e le cornee.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Al presidio ospedaliero “Villa Sofia” è stato effettuato un prelievo multiorgano. La persona donatrice, deceduta in seguito ad emorragia cerebrale spontanea, causata da aneurisma- e già sottoposta a procedura endovascolare embolizzante a Catania – era stata poi ricoverata presso il reparto di Neurorianimazione (diretto dalla dott.ssa Innocenza Pernice) dell’Azienda ospedaliera “Ospedali Riuniti Villa Sofia- Cervello”, dove era giunta in stato di coma.

Sopraggiunta la morte cerebrale, dopo gli accertamenti di rito, i genitori della persona donatrice hanno dato il loro consenso alla donazione degli organi. In particolare sono risultati idonei alla donazione il fegato, i reni e le cornee.

«Un gesto di grande generosità da parte dei famigliari- commenta il Direttore Generale di Villa Sofia- Cervello, Walter Messina– grazie a cui sarà possibile salvare altre vite. Un particolare ringraziamento va al nostro personale che, anche in un momento fortemente impegnativo legato all’emergenza Coronavirus, continua a qualificare in modo costruttivo l’Azienda su versanti così importanti per la salute pubblica, contribuendo, con estrema abnegazione e grande professionalità, a sostenere la cultura della donazione di organi e tessuti».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati