Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
villa sofia covid neurologia primario uroginecologia procreazione rischio clinico pronto soccorso

ASP e Ospedali

La selezione era partita ad aprile

Villa Sofia- Cervello, scattano progressioni orizzontali ed aumenti di stipendio per 958 dipendenti

Si tratta del risultato di una selezione interna avviata a metà aprile.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Alla fine di un iter partito con un avviso interno a metà aprile, arrivano ora a Villa Sofia- Cervello ben 958 progressioni orizzontali. Ad altrettanti dipendenti, quindi, viene attribuita la fascia immediatamente superiore a quella in godimento, con conseguente aumento dello stipendio: si tratta, infatti, di un passaggio esclusivamente tra diverse posizioni economiche all’interno di una stessa categoria.

La selezione era aperta agli impiegati in servizio a tempo indeterminato a Villa Sofia- Cervello e le categorie interessate sono A, B, BS, C, D e DS. Il beneficio economico, nei limiti del finanziamento, è determinato con decorrenza 1 gennaio 2016 mediante l’utilizzo del fondo previsto dal CCNL e dall’accordo integrativo aziendale.

In tutto sono state 1.026 le istanze inviate dai dipendenti, ma ad essere ammessi al beneficio della progressione economica orizzontale alla fine sono 958 (58 amministrativi, 661 sanitari e 229 tecnici), mentre altri 68 sono stati esclusi per domande fuori termine (9) oppure carenza di requisiti (59).

La relativa delibera firmata alcuni giorni fa dal direttore generale Gervasio Venuti (destinato ora a guidare l’Asp di Agrigento) è stata pubblicata sul sito internet aziendale e contiene i nominativi degli ammessi e degli esclusi.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati