Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

I dettagli

Villa Sofia-Cervello, ricostruito l’esofago cervicale di una paziente oncologica

L'intero intervento - di complessa difficoltà realizzativa per via dell'estensione tumorale - è stato eseguito da un'unica equipe.

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. Presso “Villa Sofia- Cervello”  è stato eseguito un intervento di faringo-laringectomia totale con ricostruzione dell’esofago cervicale in paziente affetta da tumore laringeo esteso alla porzione cervicale dell’esofago. L’equipe operatoria, guidata dal dottor Giuseppe Mario Galfano, e coadiuvata dagli aiuti dottori Salvatore Poma e Domenico Michele Modica e dall’anestesista-rianimatore dr. Giovanni Milone, della Rianimazione diretta dal dr. Paolino Savatteri, ha eseguito l’intervento ricostruendo tutto l’esofago cervicale. Peculiarità di tale procedura è, infatti, la ricostruzione dell’esofago, in quanto una volta eseguita la faringolaringectomia circolare, con lembo miocutaneo di muscolo grande pettorale e fascia dei muscoli prevertebrali, è stato posizionato un deviatore salivare al fine di preservare le suture dall’azione litica della saliva.

L’intero intervento– di complessa difficoltà realizzativa per via dell’estensione tumorale- è stato eseguito da un’unica equipe. La paziente è stata monitorata costantemente nel post-operatorio e durante tutta la degenza, senza alcuna complicanza durante il decorso e verrà pertanto seguita in follow-up presso gli ambulatori oncologici del reparto. «Ancora una volta- afferma il direttore dell’Unità Operativa Complessa di Laringoiatria (con sede a Villa Sofia) Giuseppe Mario Galfano– la nostra unità si è dimostrata un punto di riferimento regionale e nazionale per la patologia oncologica del distretto testa-collo, garantendo le migliori cure ai pazienti anche durante il periodo pandemico».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati