aggressione ispettori prelievo organi anticorruzione addetto stampa trial office controllo qualità

Villa Sofia-Cervello, lettera di ringraziamento dalla figlia di un paziente

27 Settembre 2019

Rivolta a medici e infermieri. Ecco il testo.

 

di

PALERMO. Una lettera di ringraziamento rivolta al personale medico e infermieristico di Villa Sofia- Cervello: è stata inviata al  direttore generale dell’azienda ospedaliera palermitana, Walter Messina, dalla figlia di un paziente colpito da idronefrosi.

“Dalla mattina del 17 e fino al 30 agosto mio padre è stato curato e assistito con competenza, pazienza e buon umore. Ed è ritornato a casa in buona salute”.

Nella lettera, la figlia ripercorre le varie fasi dell’assistenza ricevuta dal padre.

Eccola qui giù

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV