Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

L'iniziativa il 23 maggio

Villa Sofia- Cervello, l’ambulatorio per la diagnosi e cura dei tumori tiroidei sarà intitolato alla memoria dell’endocrinologo Marco Attard

L'iniziativa in programma il 23 maggio in occasione della Settimana internazionale della tiroide.

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. La settimana internazionale della tiroide per ricordare un luminare in questo campo. Sarà dedicato all’endocrinologo Marco Attard, responsabile dell’ambulatorio dei tumori tiroidei dell’Ospedale Cervello, scomparso il 13 marzo scorso a 60 anni, l’evento in programma martedì 23 maggio in occasione dell’appuntamento internazionale.

Alle ore 15 presso l’aula Magna “Vignola” dell’Ospedale Cervello si terrà un incontro sul tema “Tiroide e benessere”, in particolare sui tumori tiroidei, e verrà intitolato nell’occasione al dr. Attard (nativo di Porto Empedocle e per anni al Cervello) l’ambulatorio per la diagnosi e la cura dei tumori tiroidei.

Interverranno tutti i colleghi dell’Unità operativa di endocrinologia del Cervello, diretta ad interim dal dr. Massimo Farinella, il Direttore Generale e il Direttore Sanitario dell’Azienda Ospedali riuniti Villa Sofia-Cervello, Gervasio Venuti e Pietro Greco, i rappresentanti dell’Atta, l’Associazione tumori tiroidei ed affini, della quale Attard è stato il fondatore.

«È doveroso da parte nostra- sottolinea Venuti- ricordare un professionista di grande livello che ha segnato un svolta in Sicilia nella lotta ai tumori tiroidei e che è stato molto apprezzato in Italia e all’estero. Attard ci ha lasciato una preziosa eredità e l’Azienda è ora impegnata per proseguire il suo percorso».

La settimana internazionale della tiroide è in programma dal 21 al 27 maggio e prevede tutta una serie di eventi in Italia per sensibilizzare l’opinione pubblica e il mondo scientifico sui crescenti problemi legati alle malattie della tiroide, con particolare riguardo all’azione preventiva della iodio profilassi.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati