ASP e Ospedali

L'annuncio

Villa Sofia-Cervello, esaurita la prima fornitura dei vaccini anti-Coronavirus

Agli  810 operatori sanitari vaccinati alla data di domenica scorsa, si sono aggiunti i 180 di ieri e ancora i 180 di questa mattina

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Villa Sofia- Cervello oggi ha concluso la prima tornata di vaccinazioni. Le sedute vaccinali, dal 31 dicembre a oggi, hanno permesso di somministrare il vaccino a quasi la metà dei dipendenti.

Agli  810 operatori sanitari vaccinati alla data di domenica scorsa, si sono aggiunti i 180 di ieri e ancora i 180 di questa mattina, esaurendo così in tempi rapidi tutta la prima fornitura di vaccini pervenuta. Sono state, infatti, somministrate il totale di dosi per un numero pari a 1170 e, avendo già ricevuto la seconda fornitura, si continuerà a vaccinare nella giornata di domani ed in quelle successive.

«Un risultato importante – afferma il direttore generale Walter Messina – soprattutto per la nostra azienda, da subito impegnata in prima linea sull’emergenza pandemica da Covid19, che si è potuto raggiungere grazie all’impegno profuso da tutto il nostro personale, senza il quale non sarebbe stato possibile approntare con tale tempestività un’organizzazione adeguata per il raggiungimento di questo significativo traguardo».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.