villa sofia cervello

ASP e Ospedali

I dettagli

Villa Sofia-Cervello, ecco i componenti della nuova Rsu

Cisl, Nursind e Fials: "Nuovo slancio all'attività sindacale, abbiamo entusiasmo e voglia di fare".

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Con l’assemblea straordinaria del 27 giugno scorso la Rsu, la rappresentanza sindacale unitaria degli Ospedali Riuniti Villa Sofia Cervello ha un nuovo assetto. È stato eletto all’unanimità presidente Michele D’Angelo, vicepresidente Antonino Milazzo, mentre il coordinamento sarà affidato a Ferdinando Scimone, Giovanni Cucchiara, Fabrizio Bilello. La segreteria organizzativa sarà affidata a Giovanna Carrà e Massimo Camarrone.

Dopo un lungo periodo di crisi politico-sindacale che non ha permesso il funzionamento della Rsu con questo cambiamento ci si propone di dare risposte immediate a tutti i lavoratori. Come hanno dichiarato i segretari aziendali di Cisl, Ferdinando Scimone, di Fials, Giovanni Cucchiara e di Nursind, Fabrizio Bilello, «le intenzioni sono quelle di dare un nuovo slancio all’attività sindacale, perseguendo grazie ad una nuova Rsu compatta numerosi obiettivi tra cui la stabilizzazione del personale precario e l’esigibilità di tutti gli istituti contrattuali che possano dare riconoscimento sia professionale che economico ai lavoratori, che hanno diritto a pretendere dopo la firma del nuovo Ccnl avvenuta più di 6 mesi fa. È una sfida a cui non ci sottrarremo- ribadiscono ancora i nuovi eletti- abbiamo entusiasmo e voglia di fare».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche