ASP e Ospedali

La delibera

Villa Sofia-Cervello, ecco i 50 infermieri reclutati per l’emergenza Covid

Approvata la graduatoria della scadenza intermedia. Si tratta di un reclutamento extra ordinem e a tempo determinato fino al 31 marzo 2022.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. C’è la graduatoria della selezione per il conferimento di 50 incarichi di infermieri a Villa Sofia-Cervello. Si tratta di un reclutamento extra ordinem e a tempo determinato fino al 31 marzo 2022, per fronteggiare l’emergenza Covid-19.

Una delibera del 18 gennaio a firma del direttore generale Walter Messina ha preso atto dei relativi verbali e, appunto, approvato la graduatoria della scadenza intermedia del 12 gennaio 2022. La prova colloquio è stata espletata il 13 e il 14 gennaio dalla commissione esaminatrice. CLICCA QUI per visionare l’elenco di tutti i nominativi con relativi punteggi.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche