ASP e Ospedali

Emergenza-urgenza

Villa Sofia-Cervello, ecco gli ammessi al concorso per 20 assunzioni

Via libera a 10 istanze (di cui 2 con riserva) sulle 12 pervenute entro il termine di scadenza. In palio contratti a tempo indeterminato e pieno.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Va avanti a Villa Sofia-Cervello l’iter per 20 assunzioni a tempo indeterminato e pieno di medici nell’emergenza-urgenza. Entro il termine di scadenza del 27 maggio 2024 erano giunte in tutto 12 istanze di partecipazione al concorso per titoli ed esami e ora arriva il primo verdetto in seguito alla verifica dei requisiti generali e specifici: 8 ammessi (tra cui 2 specializzati e 6 specializzandi), 2 ammessi con riserva e 2 esclusi.

I dettagli del provvedimento sono contenuti in una delibera del 26 giugno del direttore generale Roberto Colletti (nella foto di Insanitas) pubblicata sul sito internet aziendale: CLICCA QUI per consultarla. Il concorso è stato bandito con delibera del 13 marzo 2024, integrata poi il 15 maggio.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche