Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

L'incarico

Villa Sofia-Cervello, Cucinella nuovo primario di “Ostetricia e Ginecologia”

Già referente della stessa unità operativa, ha acquisito una consolidata esperienza dentro l'azienda palermitana e vanta un curriculum di spessore.

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. Gaspare Cucinella (nella foto) da oggi guiderà l’Unità Operativa Complessa a direzione universitaria di “Ostetricia e Ginecologia” di “Villa Sofia – Cervello” . L’unità operativa è afferente al dipartimento Materno Infantile e si trova collocata presso l’ospedale “Cervello”: lo storico presidio è tra i punti di riferimento del settore nell’ambito della sanità pubblica per la città di Palermo. «Esprimo – commenta Walter Messina, direttore generale a Villa Sofia-Cervello – a nome di tutta l’azienda le congratulazioni al prof. Cucinella, certo che averlo alla guida dell’Ostetricia e della Ginecologia rappresenti un ulteriore significativo tassello per lo sviluppo di una realtà già cosi’ professionalmente qualificata e determinante per il territorio».

Cucinella, 52 anni, già referente della stessa unità operativa, ha acquisito una consolidata esperienza dentro l’azienda palermitana e vanta un curriculum di spessore: professore associato, ed in particolare, docente della Scuola di Specializzazione in Ginecologia, Ostetricia e Fisiopatologia della Riproduzione Umana dell’Università degli Studi di Palermo. Ha maturato diverse esperienze anche all’estero: per 2 anni è stato in Francia, presso il centro internazionale OST-GIN dell’ospedale Hotel Dieu dell’Università di Clermont-Ferrand. Nel 2019 ha conseguito il Master in Chirurgia Robotica in Belgio.

Nel 2010 è stato docente nell’ambito del Master Universitario di II livello in Urologia Ginecologica presso la Sezione di Clinica Urologica e Andrologica dell’Università degli Studi di Perugia. Cucinella si è specializzato presso la scuola di Specializzazione di Ginecologia ed Ostetricia dell’Università degli Studi di Palermo nel 1997, anno in cui ha conseguito il “Certificato del Diploma Europeo di Endoscopia in Ginecologia”, marcando sin da subito la sua particolare vocazione per la Chirurgia Laparoscopica che, insieme alla diagnostica e terapia del prolasso genitale, dell’incontinenza urinaria, dell’endometriosi e della ginecologia oncologica, rappresentano il suo cavallo di battaglia. Ha all’attivo circa 6000 interventi di chirurgia ginecologica come primo operatore e un centinaio in chirurgia robotica.

Vanta circa 80 pubblicazioni in riviste internazionali impattate e circa 300 pubblicazioni in riviste non impattate ed è coautore di 4 libri di Ginecologia. Ha partecipato a numerosi corsi e congressi internazionali e nazionali in qualità di relatore. Nel 2003 è stato ricercatore in Fisiopatologia della riproduzione umana XIV ciclo presso l’ Università degli studi di Napoli “Federico II” e già nel maggio del 2000 appena “under 35” ha conseguito il 1° premio del Concorso per borsa di studio per laparoscopisti tenutosi durante il Meeting Internazionale di endoscopia ginecologica dell’Università Federico II Napoli.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati