Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

La decisione

Villa Sofia-Cervello, arriva la proroga per 549 incarichi Covid: ecco i nominativi

Per 391 contratti a tempo determinato e 158 tra libero professionali e Cococo la scadenza slitta dal 31 ottobre al 31 dicembre 2021.

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. A Villa Sofia-Cervello arriva la proroga per 549 incarichi extra ordinem conferiti per l’emergenza Covid-19. In particolare, si tratta di 391 contratti a tempo determinato e 158 tra libero professionali e Cococo.

Lo prevede una delibera a firma del direttore generale Walter Messina, che differisce al 31 dicembre 2021 la precedente scadenza del 31 ottobre 2021 sulla base delle indicazioni pervenute dai responsabili delle articolazioni sanitarie aziendali. In totale i costi del provvedimento ammontano a 3.711.503,51 euro, al lordo degli oneri riflessi e dell’Irap.

IL DETTAGLIO DELLE PROROGHE (CLICCA QUI per gli allegati con i nominativi)

Dipartimento di Medicina: 66 contratti a tempo determinato e 28 Libero professionali e CO.CO.CO.

Dipartimento di Chirurgia: 16 contratti a tempo determinato e 8 Libero professionali e CO.CO.CO.

Dipartimento Materno-Infantile con area di emergenza pediatrica: 36 contratti a tempo determinato e 9 Libero professionali e CO.CO.CO.

Dipartimento di Genetica, Oncoematologia e Malattie Rare: 20 contratti a tempo determinato e 3 CO.CO.CO.

Dipartimento Cardio-Vasculo-Respiratorio: 82 contratti a tempo determinato e 20 Libero professionali e CO.CO.CO.

Dipartimento di Neuroscienza ed Emergenza con Trauma Center: 122 contratti a tempo determinato e 43 Libero professionali e CO.CO.CO.

Dipartimento dei Servizi: 29 contratti a tempo determinato e 6 CO.CO.CO.

Coordinamento e strutture di staff: 4 CO.CO.CO

Direzione medica dei presidi: 13 contratti a tempo determinato e 12 Libero professionali e CO.CO.CO.

Dipartimento amministrativo-Tecnico professionale: 10 Libero professionali e CO.CO.CO.

CQRC: 7 contratti a tempo determinato e 15 Libero professionali e CO.CO.CO.

Invece sono 53 i non prorogabili, per dimissioni o mancata comunicazione (allegato 4).

 

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati