ASP e Ospedali

Gli avvisi interni

Villa Sofia-Cervello, al via le progressioni verticali e orizzontali

Prevedono rispettivamente un avanzamento di carriera e il passaggio ad un altro profilo nell'ambito della stessa categoria contrattuale.

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. Villa Sofia-Cervello” procede- per la prima volta dall’accorpamento dei presidi, che ha portato storicamente agli “Ospedali Riuniti”- all’indizione di avvisi inerenti selezioni interne importanti per il personale dipendente: una relativa alla progressione orizzontale e l’altra alla progressione verticale. La differenza sostanziale sta nel fatto che attraverso la progressione orizzontale è possibile il passaggio ad un altro profilo nell’ambito della stessa categoria contrattuale, mentre quella verticale si sostanzia in un avanzamento di carriera.

La progressione orizzontale riguarda- ai sensi dell’art. 17 comma 3 del CCNL (Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del 07/04/1999 e del regolamento aziendale approvato con delibera n. 46 del 29.09.2009 )- l’indizione di selezione interna per la copertura di 11 posti di coadiutore amministrativo cat B. Sul punto si rinvia per i dettagli alla Delibera 1093 del 24.06.2022, consultabile nell’apposita sezione del sito aziendale dell’AOOR Villa Sofia, alla voce “delibere”.

La progressione verticale riguarda invece il personale del comparto sanità, ai sensi dell’art. 22 comma 15 Dlgs. 76/2017 e del Piano del Fabbisogno 2021/2023, approvato con delibera 15/2022 parzialmente modificato con delibera n. 980/2022. Sul punto si rinvia per i dettagli alla Delibera 1092 del 24.06.2022, consultabile nell’apposita sezione del sito aziendale dell’AOOR Villa Sofia, alla voce “delibere”.

«Un segnale- commenta Walter Messina (nella foto), direttore generale di Villa Sofia-Cervello- di grande attenzione nei confronti del personale, volto a valorizzare i dipendenti e le legittime ambizioni per chi possiede i requisiti previsti dalla legge, ovvero è candidabile a tali selezioni».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche