Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

Per l'anno 2020

Villa Sofia-Cervello, al via le progressioni orizzontali per il personale

Lo prevede una delibera del direttore generale che dà seguito all'accordo con i sindacati relativo al 2020.

Tempo di lettura: 1 minuto

La Direzione Strategica dell’Azienda “Ospedali Riuniti Villa Sofia- Cervello” ha avviato l’iter procedurale finalizzato all’attribuzione della progressione economica orizzontale– per l’anno 2020- in riferimento al personale del comparto.

Lo prevede una delibera del Direttore Generale, avente ad oggetto “Presa d’atto accordi sindacali del 28.09.2020 sulle progressioni economiche orizzontali del comparto sanità per l’anno 2020 e sui criteri per incentivi economici per il personale di supporto ALPI ruoli tecnico e amministrativo non dirigenziale”.

Inoltre, l’Azienda ha avviato la procedura per definire la necessaria contrattazione integrativa con la parte sindacale dell’area del Comparto in merito ai criteri di attribuzione degli incentivi economici al personale di supporto ALPI del ruolo tecnico ed amministrativo non dirigenziale.

La delibera in oggetto è consultabile sul sito aziendale.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati