Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

Nella Gurs Concorsi

Villa Sofia-Cervello, al via l’avviso per stabilizzare i contrattisti a tempo determinato

Indetto in esecuzione della delibera n.1738 del 9 dicembre 2021, riguarda chi è in possesso dei requisiti di cui all’art. 20, comma 1 del D.Lgs. n. 75/2017.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Via libera a Villa Sofia-Cervello alla stabilizzazione del personale con rapporto di lavoro a tempo determinato. L’avviso pubblico a firma del direttore generale Walter Messina è stato indetto in esecuzione della delibera n.1738 del 9 dicembre 2021 e riguarda chi è in possesso dei requisiti di cui all’art. 20, comma 1 del D.Lgs. n. 75/2017.

Il testo integrale dell’avviso con l’indicazione dei requisiti e delle modalità di partecipazione alla procedura sarà pubblicato nel sito internet dell’Azienda www.ospe- daliriunitipalermo.it sezione concorsi non scaduti dopo la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana serie speciale concorsi già avvenuta il 31 dicembre del 2021.

Per informazioni, gli interessati potranno rivolgersi all’U.O.C. risorse umane – viale Strasburgo n. 233 – 90146 Palermo – tel. 091 7808791-8003 -4185-8506-8705 o tramite pec: risorseumane.ospedaliriuniti[email protected]

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche