Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
implantologia orale

ASP e Ospedali

Odontostomatologia

Villa Sofia-Cervello, al Cto apre un ambulatorio di implantologia orale

Attivato nell’Unità operativa di odontostomatologia diretta da Vincenzo Galioto, è coordinato da Mauro Sajeva.

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. La chirurgia implantare approda al Presidio ospedaliero Cto dell’Azienda Villa Sofia Cervello. È stato infatti attivato dall’Unità operativa di odontostomatologia, diretta da Vincenzo Galioto, il nuovo ambulatorio dedicato a questo particolare tipo di trattamento orale.

La chirurgia implantare infatti interviene per il reintegro di elementi dentari mancanti e per l’ancoraggio di protesi fisse o mobili attraverso l’utilizzo di impianti osteointegrati inseriti per via chirurgica nell’osso mandibolare o mascellare.

L’ambulatorio è dedicato a pazienti fragili e diversamente abili che necessitano del trattamento implantologico, ed è coordinato da Mauro Sajeva.

“In considerazione della maggior tutela dei pazienti con patologie sistemiche- sottolinea Enzo Galioto – e della possibilità di ricorrere al trattamento chirurgico in anestesia generale, è data la possibilità agli utenti di effettuare in ospedale dei trattamenti altrimenti inopportuni presso gli studi odontoiatrici”.

L’Unità operativa complessa di odontostomatologia ha assicurato negli anni i trattamenti implantologici anche ai pazienti a rischio con significativo indebolimento dell’organo della masticazione e con atrofie ossee più o meno marcate, mediante rigenerazione guidata dei tessuti.

L’apertura di questo ambulatorio si aggiunge all’ambulatorio di medicina orale che si occupa di tutte le neoformazioni del cavo orale e delle mucose, attivo da circa un anno e coordinato da Pietro Tozzo.

“Un nuovo servizio- afferma il Direttore Generale Walter Messina– che va a implementare l’offerta proposta dall’Unità di odontostomatologia, vero e proprio punto di riferimento in ambito cittadino e non solo, per i trattamenti odontoiatrici conservativi e chirurgici”.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati