Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

Ospedale Umberto I di Siracusa

Vigili del fuoco si travestono da Babbo Natale: donati giocattoli ai bimbi ricoverati

Lieta sorpresa per i piccoli ricoverati del reparto di Pediatria dell’ospedale Umberto I di Siracusa.

Tempo di lettura: 1 minuto

Un momento di grande festa, per i bambini ospiti del reparto di Pediatria dell’ospedale Umberto I di Siracusa, stamattina, con alcune decine di vigili del fuoco del Comando provinciale di Siracusa che, cappelli natalizi in testa e capeggiati da un Babbo Natale, hanno donato giocattoli, trasportati, tra lo stupore di tutti, all’interno di un carrello opportunamente trasformato in autopompa dei vigili del fuoco.

Ad accogliere i pompieri con il vice comandante Francesca Guido, il direttore medico di presidio Giuseppe D’Aquila e il direttore del reparto Antonio Rotondo che hanno ringraziato a nome del direttore generale dell’Asp di Siracusa Salvatore Lucio Ficarra il comandante provinciale dei Vigili del Fuoco Michele Burgio per questo gesto di grande generosità “consentendo ai piccoli pazienti ricoverati e ai familiari di gioire e distogliere l’attenzione dal momento di difficoltà che stanno vivendo”.

I piccoli pazienti hanno accolto con sorrisi e applausi anche la possibilità di fare un giro sul piccolo mezzo a misura di bimbo spinto dai pompieri lungo il corridoio del reparto al suono della sirena.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati