Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Dal palazzo

Disponibili 20 milioni di euro

Via libera dalla Regione alle borse di studio per sostenere i giovani medici siciliani

Disponibili 20 milioni di euro per specializzandi e dottorati di ricerca. L'annuncio dell'assessore Bruno Marziano durante una conferenza stampa con i rettori degli Atenei.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Due bandi con in totale venti milioni di euro (fondi europei) per sostenere tramite borse di studio gli specializzandi in medicina ed i dottorati di ricerca siciliani. Presentati stamattina in conferenza stampa dall’assessore regionale all’Istruzione e Formazione, Bruno Marziano (nella foto), sono destinati agli Atenei siciliani.

In particolare un bando riguarda borse di studio per i laureati in medicina e chirurgia specializzandi, di età non superiore ai 35 anni e con un reddito Isee non superiore a 30 mila euro.

Quanto al secondo bando, prevede borse di dottorato di ricerca triennali e ha come destinatari laureati di età non superiore a 35 anni.

Alla conferenza stampa di stamattina oltre a Marziano erano presenti i rettori degli Atenei di Palermo, Catania, Messina ed Enna.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati