Ugl rete ospedaliera privati convenzionati

Emergenza urgenza

La nota

Vertice tra Seus e sindacati, l’Ugl Sanità: «Accolte le nostre proposte»

In un comunicato sono sottolineati gli accordi raggiunti su "Progetti obiettivo", videosorveglianza ed eccedenza oraria.

Tempo di lettura: 2 minuti

C’è soddisfazione all’interno della Ugl Sanità Sicilia in seguito a un incontro nella sede aziendale tra le organizzazioni sindacali ed i vertici della Seus 118, rappresentati dal presidente e direttore generale Davide Croce, dal vice Pietro Marchetta, dalla componente del cda Tania Pontrelli e dal direttore sanitario Dino Alagna.

Numerosi i temi trattati nel corso della riunione e tra questi gli accordi raggiunti sui “Progetti obiettivo“, come sottolineano i rappresentanti sindacali Ugl Giuseppe Lombardi e Giovanni Ferraro: «Abbiamo ottenuto un buon risultato, in termini di riconoscimento economico, per quanto concerne la definizione degli incentivi annuali sulla produzione sia per le unità con varie mansioni, che per gli autisti soccorritori ed il personale amministrativo, a tassazione agevolata al 10 per cento».

«In più- spiegano i sindacalisti- abbiamo dalla società abbiamo ricevuto rassicurazioni sulla consegna del nuovo vestiario, che avverrà nelle postazioni di appartenenza di ogni lavoratore, nonchè sulla definizione dell’accordo sulle ore in eccedenza che si terrà entro 15 giorni nelle sedi territoriali di Confindustria in modo da rendere più agevole per i dipendenti la sottoscrizione della relativa documentazione. Infine, la Seus ha accolto la nostra proposta sul verbale di intesa per l’installazione del sistema di videosorveglianza nelle sedi di Palermo “Guadagna” e Catania “Cannizzaro”».

«Riteniamo positivo questo approccio volto alla concertazione ed al confronto avviato dalla dirigenza della Seus – sottolinea il segretario regionale della Ugl sanità Carmelo Urzì (nella foto)- Auspichiamo che per il prossimo futuro si continui a procedere su questa strada, perché il dialogo con i lavoratori può condurre a soluzioni utili finalizzate allo sviluppo della società, all’efficientamento dei servizi ed al miglioramento del benessere delle risorse umane”.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.