precari Asp di Palermo

Vertenza dei precari dell’Asp di Palermo, i sindacati: «Intervenga con urgenza Razza»

27 Settembre 2019

Con una nota Cgil, Cisl e Uil sollecitano un incontro e soluzioni idonee per le stabilizzazioni dei 647 contrattisti.

 

di

PALERMO. Un incontro urgente sul tema della stabilizzazione dei contrattisti dell’Asp di Palermo. A chiederlo all’assessore regionale alla Sanità, Ruggero Razza, sono i sindacati aziendali e territoriali di Cgil, Cisl e Uil.

Nella nota, i tre sindacati puntano l’indice contro «l’insostenibile situazione di stallo venutesi a determinare all’interno dell’Asp di Palermo per le procedure di stabilizzazione del 647 contrattisti» e sollecitano «soluzioni idonee per chiudere definitivamente e compiutamente il lungo e complesso capitolo del precariato».

Infine Cgil, Cisl e Uil sottolineano che l’incontro è urgente «anche poiché gli attuali contratti a tempo determinato dei precari dell’Asp scadranno il 31 dicembre del 2019».

A firmare la nota sono Amato (nella foto) e Tango per la Uil, Mazzola e Geraci (Cisl), Di Franco e Cammuca (Cgil).

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV