Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

La nota del capogruppo all'Ars

Vandalismo all’Asp di Palermo, dal Pd solidarietà al manager Candela

La nota del capogruppo all'Ars, Alice Anselmo: «Gli rivolgiamo l'invito a resistere nonostante i tanti episodi minacciosi che hanno coinvolto sedi dell’Azienda da lui diretta».

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. «Ancora un atto di vandalismo all’interno dei una sede dell’Asp di Palermo: di fronte a questo ennesimo episodio l’impegno del direttore generale Antonio Candela per una gestione improntata alla trasparenza e alla legalità proseguirà con ancora maggiore determinazione e forza».

Lo dice Alice Anselmo (nella foto), presidente del gruppo PD all’Ars, a proposito del danneggiamento nei locali dell’Azienda sanitaria provinciale di Palermo, in via Onorato. La scorsa notte ignoti sono penetrati all’interno dell’ex Ipai, hanno distrutto i distributori di cibo e bevande, svuotato gli estintori dell’ambulatorio di Sanità pubblica e rubato cinque pc.

«A Candela va il nostro sostegno e la nostra solidarietà, lo invitiamo a “non mollare” nonostante i tanti, troppi episodi “minacciosi” che hanno coinvolto sedi dell’Azienda da lui diretta».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati