Vandalismo all’Asp di Palermo, dal Pd solidarietà al manager Candela

16 Marzo 2016

La nota del capogruppo all'Ars, Alice Anselmo: «Gli rivolgiamo l'invito a resistere nonostante i tanti episodi minacciosi che hanno coinvolto sedi dell’Azienda da lui diretta».

 

di

PALERMO. «Ancora un atto di vandalismo all’interno dei una sede dell’Asp di Palermo: di fronte a questo ennesimo episodio l’impegno del direttore generale Antonio Candela per una gestione improntata alla trasparenza e alla legalità proseguirà con ancora maggiore determinazione e forza».

Lo dice Alice Anselmo (nella foto), presidente del gruppo PD all’Ars, a proposito del danneggiamento nei locali dell’Azienda sanitaria provinciale di Palermo, in via Onorato. La scorsa notte ignoti sono penetrati all’interno dell’ex Ipai, hanno distrutto i distributori di cibo e bevande, svuotato gli estintori dell’ambulatorio di Sanità pubblica e rubato cinque pc.

«A Candela va il nostro sostegno e la nostra solidarietà, lo invitiamo a “non mollare” nonostante i tanti, troppi episodi “minacciosi” che hanno coinvolto sedi dell’Azienda da lui diretta».

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV