Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Dal palazzo

La nota dell'assessorato alla Salute

Vaccini obbligatori per gli operatori sanitari, entro oggi la comunicazione alla Regione

A dover provvedere ciascun Ordine professionale territoriale e i datori di lavoro.

Tempo di lettura: 1 minuto

Scade oggi (martedì 6 aprile) il termine entro il quale gli “esercenti le professioni sanitarie” e gli “operatori di interesse sanitario” dovranno comunicare gli elenchi dei propri iscritti o dipendenti per verificare l’avvenuta vaccinazione contro il Covid. L’obbligo discende dal decreto legge dello scorso primo aprile (articolo 4) e per la Regione Siciliana la segnalazione va inviata per posta elettronica alla mail [email protected] Lo ricorda, in una nota, l’assessorato regionale per la Salute. A dover provvedere ciascun Ordine professionale territoriale e i datori di lavoro di coloro che svolgono la loro attività nelle strutture sanitarie, sociosanitarie, socio-assistenziali, pubbliche o private, nelle farmacie, parafarmacie e negli studi professionali.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati