Vaccini AstraZeneca, la seconda dose va fatta non prima di 10 settimane

10 Febbraio 2021

L'indicazione dell'Aifa è in una circolare del ministero della Salute. L'ideale sarebbe somministrarla nel corso della dodicesima settimana successiva alla prima dose.

 

di

La seconda dose del vaccino AstraZeneca contro il Coronavirus va fatta a distanza di almeno 10 settimane dalla prima dose, vale a dire 63 giorni. Lo precisa l’Agenzia Italiana del Farmaco, sottolineando che l’ideale sarebbe somministrarla nel corso della dodicesima settimana (da 78 a 84 giorni).

Questa indicazione è presente in una circolare del ministero della Salute.

 

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV