Vaccinazioni, un camper itinerante dell’Asp di Palermo si recherà nelle sedi delle otto circoscrizioni: ecco tutte le tappe

8 Settembre 2017

L'iniziativa illustrata durante una conferenza stampa a Palazzo delle Aquile. Intervista video al commissario Antonio Candela.

di Michele Ferraro

PALERMO. Medici, infermieri e operatori dell’Azienda sanitaria provinciale si recheranno a bordo di un camper in ciascuna delle sedi delle otto Circoscrizioni della città. L’ambulatorio sarà a disposizione per effettuare le 10 vaccinazioni rese obbligatorie e le 4 raccomandate e fornire informazioni ai cittadini. Basterà presentarsi con un tesserino delle vaccinazioni aggiornato per usufruire della prestazione.

Nella postazione adiacente al camper sarà pure possibile effettuare la prenotazione della vaccinazione da eseguire poi in un Centro dell’Asp. Gli operatori aiuteranno nella compilazione di un apposito modulo gli utenti, rilasciando poi una ricevuta utile per l’iscrizione a scuola dei bambini.

Per l’iscrizione a scuola basta anche dimostrare di avere prenotato la vaccinazione. E la prenotazione può essere fatta pure telefonicamente o per email al centro di vaccinazione di riferimento (indirizzi e numeri sul sito internet www.asppalermo.org), oppure inviando una richiesta di prenotazione tramite raccomandata con ricevuta di ritorno (ad Asp Palermo, via Cusmano n. 24, 90141 Palermo con oggetto “richiesta prenotazione vaccinazione”).

Per potenziare il servizio l’Asp di Palermo ha portato la dotazione organica da 103 a 138 operatori.

L’iniziativa parte lunedì 11 settembre dalla seconda circoscrizione ed è stata presentata stamattina a Palazzo delle Aquile in una conferenza stampa alla presenza del sindaco Leoluca Orlando, del commissario dell’Asp, Antonio Candela (in alto a destra l’intervista video) e dell’assessore comunale alle Politiche giovanili, Giovanna Marano.

Il camper assicurerà il servizio anche in quattro centri della provincia: Casteldaccia (14 settembre), Roccapalumba (26 settembre), Vicari e Monreale (ad ottobre).

Le dieci vaccinazioni obbligatorie sono: anti-poliomelitica, anti-difterica, anti-tetanica, anti-epatite B, anti-pertosse, anti-morbillo, anti- Haemophilusinlfuenzae tipo B, anti-rosolia, anti-parotite e anti-varicella. Sono raccomandate ma non obbligatorie: anti- pneumococcica, anti-meningococcica in forma monovalente o tetravalente ACWY, anti-rotavirus ed anti-Hpv.

IN AGGIORNAMENTO

Ecco il programma completo dell’ambulatorio vaccinale itinerante:

 

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV