Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Dal palazzo

Il disegno di legge dell'assessore Gucciardi

Vaccinazioni, in Sicilia scatta l’obbligo anche per i bambini che frequentano gli asili nido

Provvedimento disposto dall'assessore regionale Baldo Gucciardi e che avrà validità dal prossimo anno scolastico. La soddisfazione di Marika Cirone Di Marco (deputata all'Ars del Pd).

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. «L’estensione dell’obbligo di vaccinazione decisa dall’assessorato regionale alla Salute per i bambini da iscrivere agli asili nido va salutata come meritoria e necessaria: inverte una tendenza a sottovalutare la pratica della vaccinazione intervenuta a seguito della diffusione irresponsabile di paure e informazioni destituite di fondamento che hanno provocato alla salute pubblica danni ingenti con l’insorgenza di patologie finora debellate che sono tornate a colpire, ad iniziare dalla meningite fino alle malattie esantematiche».

Lo dice Marika Cirone Di Marco (parlamentare regionale del Partito democratico) a proposito del provvedimento disposto dall’assessore regionale Baldo Gucciardi, valido anche per la materna e che scatterà dal prossimo anno scolastico. Si tratta di un disegno di legge che dovrà essere approvato prima dalla giunta regionale e poi dall’Ars.

«La Sicilia era arrivata ad essere fanalino di coda in tema di vaccinazioni con questo provvedimento ci allineato alla regioni più attente in materia di prevenzione e sicurezza sanitaria», afferma Marika Cirone.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati