Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
ruggero razza, infortuni sul lavoro morbillo farmaci oncologici violenza sessuale corruzione rete ospedaliera anestesisti commissari medicina generale cordoglio risparmio energetico contratti manager trauma center sclerosi multipla

Dal palazzo

La nota dell'assessore alla Salute

Vaccinazioni, Razza: «No a passi indietro che potrebbero risultare pericolosi»

L'assessore regionale alla Salute interviene sul dibattito nazionale: «Sono certo che prevarrà il buonsenso».

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. «Sul tema delle vaccinazioni c’è sempre un confronto aperto con il Ministero della Salute, particolarmente proficuo e serrato anche durante la crisi per i casi di morbillo che si sono manifestati in Sicilia alla fine della scorsa primavera».

Lo dice l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, aggiungendo: «Proprio alla luce di quella esperienza, credo non si possa non tenere conto dei risultati ottenuti grazie all’incremento della campagna di vaccinazione per aumentare le percentuali ed abbassare la soglia di rischio. Per questo sono certo che alla fine prevarrà il buonsenso e si eviterà di compiere passi indietro che potrebbero risultare pericolosi».

 

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati