Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Dal palazzo

La visita a Palermo

Vaccinazioni, Figliuolo: «In Sicilia un grande lavoro di squadra»

Il commissario nazionale per l’emergenza Covid si è recato all’hub vaccinale della Fiera del Mediterraneo e all'Ismett in coincidenza con il via alla sommistrazione delle terze dosi.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. «Qui in Sicilia è stato un fatto un grande lavoro di squadra, quello che ho immaginato quando ho elaborato il piano nazionale. Voi spesso dite che la Sicilia è ultima nelle graduatorie, io dico che ha un’orografia, una popolazione, è partita in un certo modo ma oggi vedo una grande organizzazione, eccezionale». Lo ha detto il commissario nazionale per l’emergenza Covid, generale Francesco Paolo Figliuolo, visitando l’hub vaccinale della Fiera del Mediterraneo. Precedentemente era stato all’Ismett, dove sono iniziate le somministrazioni delle terze dosi del vaccino anti-Covid ai trapiantati.

«Grazie alla Sicilia, voglio complimentarmi per un lavoro davvero ben fatto. Il tempo è galantuomo, se i siciliani continueranno ad avere fiducia la Sicilia nel giro di poco si porterà alla pari delle altre regioni, anzi anche meglio». Inoltre, ha aggiunto: «I vaccini ci sono, dobbiamo fare opera di convincimento. Il vaccino è l’unico modo per tornare liberi e toglierci la mascherina. Dobbiamo spingere sull’ultimo miglio». Ad accompagnare il generale sono stati, tra gli altri,  il presidente della Regione Nello Musumeci, l’assessore alla Salute, Ruggero Razza, il prefetto Forlani, il sindaco Orlando e il commissario provinciale per l’emergenza Covid, Renato Costa.

 

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati