Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Dal palazzo

L'approfondimento

Vaccinazioni dei settantenni, ecco i “soggetti estremamente vulnerabili” esclusi dall’Astrazeneca

Come annunciato, partono in Sicilia le prenotazioni per i cittadini dalla classe 1951 alla classe 1942, tranne per coloro che soffrono di particolari patologie, i quali dovranno aspettare la disponibilità degli altri vaccini.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Come annunciato, partono oggi (10 marzo) in Sicilia le prenotazioni delle vaccinazioni anti Covid per i cittadini dai 70 ai 79 anni (dalla classe 1951 fino alla classe 1942): complessivamente è coinvolta una platea di oltre 567mila persone alla quale verrà somministrato il vaccino AstraZeneca

Le procedure di prenotazione sono analoghe a quelle già in atto nel territorio della Regione Siciliana per altri target della campagna vaccinale: si può, infatti, adoperare la piattaforma della struttura commissariale nazionale, gestita da Poste Italiane (prenotazioni.vaccinicovid.gov.it) o attraverso il portale regionale (www.siciliacoronavirus.it).

Oltre alla modalità online, è possibile prenotare anche attraverso il call center dedicato – telefonando al numero verde 800.00.99.66 attivo da lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 18 (esclusi sabato e festivi) – attraverso i 687 sportelli Postamat e tramite il canale costituito dai portalettere di Poste Italiane che possono inserire in agenda gli appuntamenti richiesti dai cittadini appartenenti alla categoria interessata. Si ricorda che il vaccino è gratuito e non obbligatorio.

Dalle vaccinazioni con Astrazeneca sono esclusi i soggetti estremamente vulnerabili, clicca qui per l’elenco. Per questi ultimi si dovrà ricorrere ai vaccini prodotti da Pfizer o Moderna e ciò richiederà probabilmente tempi di attesa più lunghi.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati