ASP e Ospedali

L'iniziativa

Vaccinazione antinfluenzale, ritorna l’Influ-day

Una giornata promossa dall'assessorato alla Salute e dedicata alla promozione su tutto il territorio siciliano

Tempo di lettura: 3 minuti

L’Assessorato regionale della Salute ha promosso anche quest’anno l’INFLU-DAY, una giornata dedicata alla promozione della vaccinazione antinfluenzale su tutto il territorio siciliano con l’obiettivo di migliorare tra i cittadini la percezione del valore della prevenzione vaccinale.

Porte aperte nei Centri di vaccinazione dell’Asp di Palermo venerdì prossimo, 15 dicembre. Gli utenti potranno ricevere la somministrazione del vaccino antinfluenzale accedendo senza prenotazione negli ambulatori di città e provincia. Le strutture rimarranno aperte al pubblico, in modalità Open Day, dalle ore 8.30 alle 13.

Inoltre le vaccinazioni antinfluenzali e antipneumococciche verranno somministrate, senza alcuna prenotazione, dalle ore 9 alle 14, anche nel centro profilattico di via Carmelo Onorato a Palermo.

L’iniziativa rientra nell’ambito di un ampio programma che vedrà, tra l’altro, gli operatori dell’Asp coinvolti anche in attività di prossimità sabato 16 dicembre. In collaborazione con l’Amministrazione comunale di Palermo e con la scuola di Specializzazione Igiene e Medicina Preventiva dell’Università di Palermo, sarà allestita una postazione mobile al “molo Trapezoidale” del porto dove, dalle 9 alle 15, sarà possibile (sempre senza prenotazione) sottoporsi alla vaccinazione antinfluenzale e anti-pneumococcica.

A Siracusa, la manifestazione si svolgerà nell’area antistante l’ingresso dell’ospedale Umberto I venerdì 15 dicembre 2023 alle ore 11,30, con la partecipazione dei vertici delle istituzioni locali che, assieme alla direzione strategica aziendale, al personale sanitario, ai rappresentanti delle Organizzazioni di categoria, si faranno promotori della campagna di vaccinazione antinfluenzale e anticovid-19, della sua importanza strategica e della sua sicurezza, con un messaggio rivolto alla cittadinanza.

Il commissario straordinario dell’Asp di Siracusa Salvatore Lucio Ficarra, insieme con il direttore sanitario Salvatore Madonia, il direttore amministrativo Salvatore Lombardo, il direttore medico di presidio Paolo Bordonaro e il direttore del Dipartimento di Prevenzione Medico Maria Lia Contrino, presiederà la conferenza stampa per diffondere i contenuti dell’iniziativa regionale e promuovere la campagna antinfluenzale tra la popolazione residente. Durante la manifestazione sarà possibile ricevere il vaccino grazie alla presenza di personale medico ed infermieristico del Servizio Vaccinazioni.

All’evento aperto ai cittadini, che si svolgerà con la collaborazione della Croce Rossa Italiana, sono state invitate le autorità locali, rappresentanti dei medici di medicina generale e dei pediatri, dirigenti e personale sanitario dell’Azienda, associazioni e rappresentanti delle categorie a rischio.

Anche l’Asp di Trapani venerdì 15 dicembre aderisce all’Influday. L’intera popolazione che potrà vaccinarsi senza prenotazione nei Centri Vaccinali Distrettuali dalle 8 alle 18:

– Trapani/Erice – Cittadella della Salute, Palazzo Giglio

– Marsala – piazza Marconi,1

– Mazara del Vallo – via Furia Tranquillina,1

– Castelvetrano – piazza Martiri d’Ungheria,1

– Alcamo – viale Europa

– Pantelleria – piazza Almansa,1

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche