Policlinici

L'annuncio

Urgenze Ostetriche e Ginecologiche, novità al Policlinico di Messina

Dal 28 dicembre 2023 saranno accolte direttamente al padiglione NI, nell’area del Pronto Soccorso Pediatrico.

Tempo di lettura: 1 minuto

MESSINA. Le urgenze ostetriche e ginecologiche dal 28 dicembre saranno accolte direttamente al padiglione NI. Cambia all’interno dell’AOU “Martino” di Messina il percorso di emergenza-urgenza dedicato alle future mamme e a tutte le donne che necessitano di assistenza in campo ostetrico o ginecologico.

Non è più attivo il percorso strutturato in epoca covid che prevedeva il primo accesso presso il Pronto Soccorso Generale; misura che era stata messa in atto durante il periodo della pandemia per scongiurare accessi incontrollati al reparto senza un adeguato filtro.

La novità nella definizione del nuovo percorso è nell’accesso che le donne faranno direttamente al padiglione NI, piano 0, nell’area del Pronto Soccorso Pediatrico. L’infermiere di triage, dopo aver registrato l’accesso della paziente, effettua una prima valutazione dei segni, sintomi e parametri vitali e avvia il trasferimento della paziente direttamente in ostetricia e ginecologia.

Un percorso, quello strutturato, necessario e indispensabile per favorire una maggiore tempestività e rendere più agevole la presa in carico sia in fase di primo soccorso, che per l’eventuale ricovero in reparto.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche