Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
ingegneria biomedica

Dal palazzo

La proclamazione

Università di Palermo, primi laureati in Ingegneria biomedica

Corso di studio ad accesso programmato, il cui primo ciclo è stato avviato nell'Anno Accademico 2016/2017

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. Sono stati proclamati nell’Aula Magna della Scuola Politecnica i primi sedici dottori in Ingegneria Biomedica, Corso di studio ad accesso programmato, il cui primo ciclo è stato avviato ad UniPa nell’Anno Accademico 2016/2017.

Il Corso di Studio ha come obiettivo specifico la formazione di Ingegneri Biomedici con competenze di natura tecnico-biologica, fornite grazie all’integrazione di conoscenze di ingegneria industriale, dell’informazione e di natura medico-biologica.

L’Ingegnere Biomedico, specializzandosi in Biomateriali per la Medicina, vede tra i suoi sbocchi professionali attività di progettazione e valutazione di utilizzo di biomateriali idonei da impiegare per lo sviluppo di biosensori, di nuove protesi ed organi artificiali, di dispositivi per uso biomedicale, farmacologico e di supporto-ausilio per disabili con particolare attenzione allo studio delle relazioni esistenti tra la lavorazione dei materiali, la struttura e le proprietà degli stessi.

La figura professionale di Ingegnere Biomedico è polivalente ed in grado di inserirsi proficuamente nel mondo delle professioni di ambito biomedico sia nell’esercizio della libera professione, che in industrie, strutture ospedaliere, sanitarie, laboratori clinici specializzati e in centri di ricerca e/o università.

Dall’Anno Accademico 2019/2020 saranno attivi due Corsi di Laurea triennale in Ingegneria Biomedica, entrambi a numero chiuso, uno presso la sede di Palermo e un altro presso la sede decentrata del Polo Territoriale di Caltanissetta (180 posti disponibili per ciascuna sede), e un Corso di Laurea Magistrale ad accesso libero in Ingegneria Biomedica (LM 21).

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati