Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Dal palazzo

Il risultato

Università di Palermo, il nuovo rettore è Midiri

Docente di Radiologia, è stato eletto con 1.463 preferenze contro i 523 voti ottenuti dall'altro candidato, Francesco Vitale.

Tempo di lettura: 1 minuto

Il nuovo rettore dell’Università di Palermo  è Massimo Midiri, 59 anni, docente di Diagnostica per immagini e radioterapia. Ha votato l’84,42% degli aventi diritto (3441 su 4076) e i voti risultanti, tenuto conto della ponderazione del voto del personale tecnico-amministrativo e bibliotecario e dei rappresentanti degli studenti, sono 2002,25. Midiri è stato eletto Rettore al primo turno di votazioni con 1463,17 preferenze pari al 73% contro i 523 voti ottenuti dall’altro candidato, Francesco Vitale, professore di Igiene.

Sempre per il sestennio 2021-2027 il ruolo di Pro-Rettore vicario sarà ricoperto da Enrico Napoli. «Provo una enorme emozione ma anche un grande senso di responabilità- ha detto Midiri all’Adnkronos- Un voto così ampio mi porta a immaginare una collettività intera che ha voluto fortemente queste elezioni. La cosa mi impaurisce ma mi fa anche piacere, perché mi dà la forza di potere contare su tanti e tanti collegi straordinari.Forse ha convinto molto l’idea di squadra ampia, con 8 prorettori più il vicario e me. Io vorrei creare una squadra di governo che non decida dall’alto».

Massimo Midiri ed Enrico Napoli

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati