Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

Retinopatia

Umberto I di Enna, laser sulla retina ischemica di un prematuro

Effettuato oggi.

Tempo di lettura: 1 minuto

La retinopatia del prematuro è una patologia vascolare della retina che colpisce i bambini nati prima della 33° settimana di gestazione con basso peso alla nascita e sottoposti a supplementazione di ossigeno, che per le condizioni ischemiche può portare alla possibilità di distacco di retina e cecità.

Presso l‘ospedale Umberto I di Enna, come completamento dell’attività di screening oftalmico su tutti i bambini nati prima della 33° settimana gestazionale, oggi è stato effettuato il primo trattamento laser sulla retina ischemica di un piccolo paziente grazie alla professionalità e stretta collaborazione del personale medico, infermieristico e sanitario tutto delle unità operative di riferimento, Oculistica e Terapia Intensiva Neonatale.

Possibile, quindi, la gestione della patologia in sede, evitando ai piccoli il trasferimento in altri reparti di Terapia Intensiva Neonatale e centri di riferimento, limitando i disagi che ne conseguono ai loro genitori , come è avvenuto sino ad ora.

La Direzione Aziendale dichiara: «Nonostante il problema della gestione legata alla diffusione del COVID-19, le attività urgenti ed indifferibili continuano a essere assicurate con grande sacrificio dagli operatori sanitari dell’ASP di Enna».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati