Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
ocean viking

Dal palazzo

ocean viking

Tutti i negativi i tamponi sulla Moby Zaza, nave svuotata in attesa dei 180 migranti della Ocean Viking

Razza in polemica con l'ONG Sos Mediterranée "Il governo della Regione deve apprendere da Twitter i movimenti della Ocean Viking!" e ribadisce: nessuno sbarco prima dei tamponi

Tempo di lettura: 2 minuti

Tutti negativi i 169 tamponi eseguiti sugli altrettanti migranti ospiti da diversi giorni sulla Moby Zazà che adesso potranno lasciare  l’imbarcazione attraccata al largo di Porto Empedocle per essere  trasferiti in diverse strutture d’accoglienza in Calabria. Ora sulla “nave quarantena” voluta dal governo Regionale di Nello Musumeci dovrebbero salire gli altri 180 migranti che da 10 giorni sono a bordo della Ocean Viking, si attende solo l’esito dei tamponi che dovrebbe arrivare nel pomeriggio (leggi qui), ma non si placano le polemiche.

Poche ore fa sul profilo twitter della ONG SOS Mediteranée è stato pubblicato questo aggiornamento: “UPDATE La OceanViking è in rada fuori da Porto Empedocle su richiesta dell’autorità portuale. La nave è ancorata e attende istruzioni. Al momento non abbiamo ricevuto informazioni su come e quando avverrà lo sbarco.”

“Il governo della Regione deve apprendere da Twitter i movimenti della Ocean Viking! – risponde a stretto giro di posta l’assessore alla salute Ruggero Razza – Adesso leggiamo, riportato dalle agenzie, che ci sarebbero disagi psichici a bordo. I medici dell’Asp di Ragusa che ieri hanno effettuato a tutti il tampone potrebbero dire il contrario. Voglio essere ancora una volta chiaro: nessuno può scendere se non dopo l’esito del tampone. Se ne facciano una ragione quelli della Ong. La salute, dei nostri concittadini e dei migranti, viene prima di tutto. Se poi ci fosse un pizzico di disponibilità alla verità, si dovrebbe riconoscere che se a Porto Empedocle c’è una nave per la quarantena è perché lo ha chiesto il presidente Musumeci. E si dovrebbe parimenti riconoscere che, se da Pozzallo la Ocean Viking è stata diretta verso Porto Empedocle è perché il governo nazionale ritiene oneroso predisporre un’altra nave per la quarantena. Cioè: quello che ci ha salvaguardato… costa troppo. E quindi non si fa.”

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati