ASP e Ospedali

Dal 18 al 20 marzo

Tumore alla prostata, all’Asp di Catania l’(H)Open Weekend

Le Unità Operative di Urologia di Caltagirone e Acireale aderiscono all'iniziativa della Fondazione Onda per la prevenzione e la diagnosi precoce.

Tempo di lettura: 3 minuti

Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, in occasione della Festa del Papà, ha organizzato un weekend di sensibilizzazione della popolazione sul tumore alla prostata che prevede servizi gratuiti clinico-diagnostici e informativi all’interno degli ospedali con i Bollini Rosa e dei Centri multidisciplinari che si occupano di questa problematica di salute, tra cui quelli che hanno conseguito il Bollino Azzurro.

I servizi offerti nelle giornate del 18,19 e 20 marzo sono già consultabili sul sito www.bollinirosa.it con indicazioni su date, orari e modalità di prenotazione dei diversi servizi gratuiti offerti in occasione dell’(H)-Open Weekend, tra cui sono previsti visite e colloqui con gli specialisti, esami e incontri (anche virtuali) con la distribuzione di materiale informativo per la prevenzione e la diagnosi precoce del tumore della prostata.

«Il tumore alla prostata, in Italia, conta ogni anno circa 37.000 nuove diagnosi, rappresentando il 19% di tutti i tumori maschili» ricorda Francesca Merzagora, Presidente Fondazione Onda, sottolineando come l’obiettivo di questa iniziativa sia proprio «sensibilizzare, quanto più possibile, la popolazione sull’importanza della corretta informazione, della prevenzione primaria e della diagnosi precoce del tumore alla prostata. Fondazione Onda con questa iniziativa sottolinea l‘importanza della medicina di genere e l’apertura al genere maschile, ma anche il ruolo attivo della donna nell’affiancare il partner nella gestione della sua salute».

I Bollini Rosa sono il riconoscimento agli ospedali che offrono servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali patologie che riguardano l’universo femminile, ma anche quelle che riguardano trasversalmente uomini e donne in ottica di genere.

Il Bollino Azzurro è il nuovo riconoscimento che identifica proprio i centri ospedalieri che garantiscono un approccio multiprofessionale e interdisciplinare nell’ambito dei percorsi diagnostici e terapeutici rivolti alle persone con tumore alla prostata.

L’iniziativa (H)Open Weekend gode del patrocinio di Associazione Italiana Radioterapia e Oncologia clinica (AIRO), Collegio Italiano dei Primari Oncologici Medici Ospedalieri (CIPOMO), Fondazione Aiom (Associazione Italiana di Oncologia Medica), Società Italiana di Uro-Oncologia (SIUrO) ed è resa possibile anche grazie al contributo incondizionato di Bayer. Per maggiori informazioni visita il sito www.bollinirosa.it e clicca sul banner “Consulta i servizi offerti”.

Servizi gratuiti nei reparti di Urologia di Caltagirone e Acireale

Presso l’UOC di Urologia dell’Ospedale di Caltagirone, nella giornata del 18 marzo, dalle ore 10.00 alle ore 14.00, previa prenotazione, sarà possibile effettuare gratuitamente visite urologiche e esami diagnostici. Le prenotazioni si effettuano telefonicamente ai numeri 0933.39335 0933.39069, oppure via e-mail all’indirizzo [email protected]

Nelle giornate del 18 e del 19 marzo, dalle ore 10.00 alle ore 13.00, sarà possibile, inoltre, rivolgersi allo 0933.39272 o all’indirizzo e-mail [email protected], per prenotare consulenze e colloqui telefonici nelle giornate successive all’(H)Open Weekend (a partire dal 21 marzo); saranno, anche, operativi due info point, presso gli ambulatori dell’UOC di Urologia e presso la sede dell’URP dell’Ospedale “Gravina”, per la distribuzione di materiale informativo.

Anche presso l’UOS di Urologia dell’Ospedale di Acireale, nelle giornate del 18 e del 19 marzo, dalle 14.00 alle ore 18.00, sarà possibile effettuare gratuitamente visite urologiche e esami diagnostici. Le prenotazioni si effettuano telefonicamente al numero 095.7677091 (tutti i giorni, dalle 8.30 alle 9.30 e dalle 13.00 alle 14.00; il mercoledì dalle 14.30 alle 17.00) oppure per e-mail all’indirizzo [email protected]

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche