Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Dal palazzo

Deceduto oggi dopo alcuni giorni di agonia

Il tredicenne investito e morto a Palermo: i familiari danno l’assenso alla donazione degli organi

Il giovane è deceduto oggi dopo alcuni giorni di agonia.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. I genitori del ragazzo di tredici anni ricoverato venerdì scorso all’ARNAS Civico dopo essere stato investito da un’auto in via Gibilrossa hanno dato l’assenso alla donazione degli organi.

Questa mattina alle 8 i medici della II rianimazione diretta da Romano Tetamo avevano dichiarato la morte cerebrale, da quel momento era iniziato il periodo di osservazione di sei ore previsto dalla legge.

Al termine del periodo di osservazione, i familiari con grande generosità, hanno firmato il consenso per il prelievo.

Arrivato il nulla osta della procura della Repubblica di Palermo che indaga sull’incidente, il Coordinamento operativo del Centro regionale trapianti ha attivato l’iter per l’allocazione degli organi.

V.P. alcuni giorni fa stava attraversando la strada vicino casa, in via Gibilrossa nella zona di Ciaculli, quando un automobilista di Belmonte Mezzagno a bordo di una Citroen C3 lo ha investito. Il tredicenne è stato soccorso subito e trasportato in ospedale, ma le sue condizioni erano già gravi e purtroppo a nulla è valso il ricovero in Rianimazione.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati