Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Emergenza urgenza

La firma

Trasporto dei pazienti Covid, intesa tra Asp di Palermo e Croce Rossa

Il servizio verrà svolto dalla CRI con mezzi dedicati. L’obiettivo è di garantire i trasferimenti di persone positive senza aggravare il sistema di emergenza-urgenza 118.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. L’Asp ha sottoscritto un protocollo d’intesa con il Comitato di Palermo della Croce Rossa Italiana per il trasporto dei pazienti covid positivi. Il servizio verrà svolto dalla CRI con mezzi dedicati. L’obiettivo è garantire i trasferimenti di persone positive senza aggravare il sistema di emergenza-urgenza 118. Il protocollo d’intesa- firmato questa mattina dal direttore generale dell’Asp, Daniela Faraoni, e dal presidente del Comitato di Palermo della CRI, Laura Campione– si inserisce anche nell’ambito nella promozione della terapia con gli anticorpi monoclonali, pure, a pazienti in isolamento domiciliare esposti ad un elevato rischio.

«La terapia- ha spiegato Daniela Faraoni- viene infusa al paziente in endovena o intramuscolo solo in ospedale ed è necessario, pertanto, che il paziente venga trasportato con mezzo dedicato e sicuro dal proprio domicilio al nosocomio di riferimento». Il servizio viene utilizzato, inoltre, per trasferire i pazienti positivi (o sospetti positivi) nelle strutture a bassa intensità di cura, come il Covid-Hotel.

Nella foto: Laura Campione, Fabio D’Agostino, Franco Cerrito e Daniela Faraoni

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati