Thalassemia Day 2017, è la nota comica ed attrice Teresa Mannino la testimonial della campagna del 5×1000

2 Maggio 2017

Ecco il suo video appello presentato durante una conferenza stampa che si è svolta presso CasAmica, al Campus di Ematologia “Cutino” dell’Ospedale Cervello di Palermo. Interviste video di Insanitas ad Aurelio Maggio ed Alessandro Garilli.

di Redazione

PALERMO. Informazione, prevenzione e formazione: questi i tempi principali delle iniziative organizzate dall’Associazione Piera Cutino e dal Campus di Ematologia dell’Ospedale “Cervello” di Palermo in tutta la Sicilia in occasione della settima edizione del Thalassemia Day.

La giornata internazionale che si celebra l’8 maggio sarà caratterizzata da una serie di eventi che partirà domani (3 maggio) e si protrarranno per tutto il mese, e l’attrice palermitana Teresa Mannino (in alto a destra il suo video- appello) sarà la testimonial per il 2017 della campagna del 5×1000 dell’Associazione Cutino, succedendo così a Pif che fu testimonial lo scorso anno: «Ho deciso di sostenere l’Associazione Piera Cutino con la campagna del 5×1000- dichiara l’artista- per la stima che ho nei loro confronti e per quello che fanno per i pazienti talassemici, in particolare per la costruzione del Campus di Ematologia».

Durante la conferenza stampa tra gli intervenuti Sergio Mangano (direttore Associazione Cutino), ed Aurelio Maggio, Direttore dell’Unità operativa di Ematologia e malattie rare del sangue dell’Azienda Villa Sofia-Cervello (qui giù l’intervista).

Ed è intervenuto anche Alessandro Garilli, Presidente dell’Associazione Piera Cutino: «La talassemia è una malattia genetica definita rara, ma in Sicilia sono 2.700 i pazienti e oltre 400mila i portatori sani. Per questo ogni anno realizziamo attività che ci permettano di rivolgerci, durante tutto il mese di maggio sia al personale medico, sia ai pazienti che all’opinione pubblica in generale con manifestazioni pensate per ognuno di loro. La VII edizione del Thalassemia day prevede una partnership solidale con FederFarma Sicilia che ci permetterà di essere presente capillarmente in 1.434 farmacie siciliane con il nostro materiale informativo realizzato con la nostra storica testimonial Stefania Petyx».

«Inoltre- continua Garilli- il supporto degli Store La Feltrinelli di Palermo, Catania e Messina ci consentirà di rivolgerci direttamente a giovani studenti. Un ringraziamento desidero farlo a Unicredit, Collage, Novartis e Chiesi che hanno sostenuto lo svolgimento di queste iniziative e a Teresa Mannino per aver deciso di sostenerci con il 5×1000».

THALASSEMIA DAY. IL PROGRAMMA DEGLI EVENTI

3 maggio, ore 9 (CasAmica) “Post ash meeting: news in Beta Thalassemia”.
Si tratta di un evento scientifico che ha l’obiettivo di mostrare i principali contenuti scientifici e clinici relativi a possibili sviluppi di terapia genica e ai nuovi protocolli clinici per la Talassemia che sono emersi dal principale evento di Ematologia al mondo che si tiene ogni anno negli Stati Uniti, ad Atlanta.
“Il post-ASH 2017′- sottolinea il prof. Aurelio Maggio-  si focalizzerà sui risultati incoraggianti della terapia genica della beta-talassemia, sui risultati della nuova formulazione del Deferasirox, molto più’ gradevole e fruibile, sulle nuove frontiere della Risonanza Magnetica applicata al cuore ed al fegato e su altre importanti novità di tipo clinico-terapeutico”. L’evento, che si svolgerà al Campus di Ematologia “Cutino”, rivolto ad esperti del settore provenienti dai vari Centri di Talassemia italiani, è realizzato con il supporto della azienda farmaceutica Blu bird.

5 maggio, ore 9 (CasAmica) I Edizione Summer School.
Un nuovo evento formativo rivolto ai pazienti con Talassemia e Anemia Falciforme. Si tratta della I Edizione della Summer School dedicata appunto ai pazienti, con l’obiettivo di fornire aggiornamenti su alcuni temi dedicati a chi soffre di queste forme di Anemia, come le terapie trasfusionali e quelle chelanti, per togliere il ferro in eccesso. O come gli sviluppi sui protocolli di ricerca scientifica. L’iniziativa patrocinata dall’Associazione Piera Cutino è sviluppata in collaborazione con l’Unione Italiana associazioni pazienti talassemici (UNITED).

8 maggio, ore 10.30 seminari divulgativi.
Per la giornata internazionale della Talassemia, saranno i giovani alunni di alcune scolaresche siciliane a essere coinvolti in seminari divulgativi che si svolgeranno all’interno degli Store siciliani de La Feltrinelli. Gli incontri, che si svolgeranno con linguaggio adatto ai giovani studenti, coinvolgeranno i referenti dei centri di talassemia delle tre principali città siciliane.

Su Palermo interverranno il prof. Aurelio Maggio e il prof. Alessandro Garilli. Su Catania la dott.ssa Rosalina Rosso, del Dipartimento di Ematologia e Servizio di Talassemia dell’Ospedale “Ferrarotto”, il Dott. Sergio Mangano, Direttore dell’Associazione Cutino e Maria Rosaria Finocchiaro, paziente talassemica. Su Messina la prof.ssa Rigoli, Responsabile dei laboratori di biologia molecolare e del centro di microcitemia – Policlinico di Messina, la dott.ssa Lauricella, Vice Presidente della Onlus e Elena Andronico, giovane paziente talassemica che porterà la sua testimonianza ai ragazzi.

Inoltre, durante tutto il mese di maggio, in tutte le farmacie siciliane, in totale 1.434, sarà possibile, grazie al Patrocinio di FederFarma Sicilia, trovare del materiale informativo sui Centri di Talassemia pubblici in cui poter eseguire il test del portatore sano di Talassemia.

Il test è gratuito per le donne. Inoltre, le farmacie esporranno un salvadanaio dell’associazione per raccogliere donazioni da destinare alla ricerca scientifica per la guarigione dalla Talassemia. «Federfarma Sicilia- dichiara il Presidente, Gioacchino Nicolosi – è lieta di patrocinare la VII Edizione del Thalassemia Day. Le Farmacie Siciliane faranno da ponte tra il cittadino e la prevenzione della talassemia; per l’occasione svolgeranno, infatti, un’attività di informazione attraverso l’affissione di locandine promozionali riportanti l’indicazione dei Centri di Talassemia pubblici della Sicilia dove poter eseguire il test del portatore sano. Come sempre Federfarma Sicilia è vicina alle esigenze di salute della popolazione, in prima linea attraverso la rete delle 1.434 farmacie distribuite in modo capillare su tutto il territorio siciliano».

L’Associazione Piera Cutino ricorda che per donare il 5×1000 con la dichiarazione dei redditi basta inserire il codice fiscale dell’Associazione 971 444 50828 nel riquadro del volontariato e firmare.

Per maggiori informazioni www.pieracutino.it o l’omonima pagina facebook.

Conferenza stampa Thalassemia Day 2017

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV