test sierologici

Test sierologici a campione, primi dati in Sicilia: finora nessun caso di Coronavirus

1 Giugno 2020

L’indagine è stata avviata dal Ministero della Salute e dall’Istat, in collaborazione con le Regioni e la Croce Rossa Italiana, per capire quante persone abbiano sviluppato gli anticorpi al Covid-19 anche in assenza di sintomi.

 

di

PALERMO. Sono disponibili i primissimi dati relativi all’indagine di siero-prevalenza dell’infezione da SARS-CoV-2 avviata dal Ministero della Salute e dall’Istat, in collaborazione con le Regioni e la Croce Rossa Italiana, per capire quante persone abbiano sviluppato gli anticorpi al Covid-19 anche in assenza di sintomi.

In Sicilia sono state selezionate dall’Istat 11.183 persone, distribuite in 120 Comuni. Fino a questo momento in 565 hanno dato alla Croce Rossa la propria disponibilità a sottoporsi al test. Ne sono stati eseguiti finora 30 a Catania e 17 a Palermo: i risultati sono tutti negativi.

Ovviamente la raccolta dei dati (in forma anonima e aggregata) è appena iniziata, ma questo particolare filone d’indagine, concentrato su un campione dalla popolazione, restituisce una mappatura del contagio diversa rispetto ai test avviati su operatori sanitari e categorie a rischio, in cui i casi positivi sono in numero nettamente superiore rispetto al resto della cittadinanza.

Il test sarà eseguito in tutta Italia su un campione di 150 mila persone, residenti in 2.000 Comuni, distribuite per sesso, attività e classi d’età. I risultati potranno essere utilizzati anche per altri studi scientifici e per l’analisi comparata con altri Paesi europei.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV