Dal palazzo

Organismo multidisciplinare regionale

Terapie sperimentali per pazienti oncologici, in Sicilia al via il “Molecular tumor board”

Nominato dall'assessore per la salute, è composto da 28 esperti di diverse discipline e coordinato dal professore Francesco Vitale (Policlinico Giaccone)

Tempo di lettura: 2 minuti

Si è insediato il “Molecular Tumor Board”, organismo multidisciplinare regionale che ha il compito di valutare i casi dei pazienti oncologici da sottoporre a test di profilazione genomica con l’obiettivo di individuare terapie personalizzate con eventuali farmaci sperimentali o approvati per altri tipi di tumori.

Il board, nominato nel dicembre dall’assessore Regionale per la salute (DA 1328 del 12/12/2023), è composto da 28 esperti di diverse discipline, e coordinato dal professore Francesco Vitale (nella foto), direttore dell’Epidemiologia clinica del Policlinico “Paolo Giaccone”.

Tra i componenti anche altri docenti dell’azienda ospedaliera universitaria di Palermo come il professore Antonio Russo, direttore dell’oncologia medica, il Dottor Roberto Latina, infermiere di ricerca dell’AOUP, e il professore Marcello Mezzatesta, esperto di Bioetica.

«Il MTB- spiega il professore Vitale- svolge la sua attività sulla base delle richieste formulate dai Gruppi Oncologici Multidisciplinari (GOM) stabilendo, sulla base di precisi criteri, la letteratura, e i trial, l’eleggibilità dei pazienti, che non rispondono più alle linee di terapia “standard” approvate e che potrebbero beneficiare di trattamenti off-label, alla profilazione genomica al fine di nuove opportunità di cura con farmaci oncologici innovativi».

Secondo le indicazioni del Ministero della Salute, per poter sottoporre alla valutazione del MTB un paziente, la malattia oncologica deve essere in fase avanzata, non devono essere presenti alternative terapeutiche autorizzate ed erogate dal SSN e l’aspettativa di vita non deve essere inferiore a 3 mesi.

I componenti del Molecular Tumor Board regionale resteranno in carica due anni e potranno essere rinnovati. L’organismo si riunirà ogni primo lunedì del mese presso l’assessorato regionale per la Salute.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche