Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Salute e benessere

L'iniziativa

Terapia domiciliare dei pazienti Covid-19, il vademecum della Simg

«È particolarmente importante data la mancanza di studi esaurienti sul tema», sottolinea Luigi Galvano, vicepresidente vicario Enpam e componente della giunta esecutiva nazionale della Società Italiana di Medicina generale e delle Cure primarie.

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. Indicazioni per il trattamento domiciliare dei pazienti con Covid-19: è il vademecum della Simg (Società Italiana di Medicina generale e delle Cure primarie), che si articola in 11 punti. «È particolarmente importante data la mancanza di studi esaurienti sul tema», sottolinea Luigi Galvano (nella foto), vicepresidente vicario Enpam e componente della giunta esecutiva nazionale della Simg, aggiungendo: «A casa resta importante prestare attenzione ai parametri MEWS, monitorando la saturazione di ossigeno, la frequenza respiratoria e cardiaca nonché la pressione arteriosa. Utile anche l’excursus sui farmaci, dalle indicazioni sui FANS e sugli antibiotici, che restano da somministrare solo in casi particolarmente selezionati».

Nel vademecum (clicca qui) sono vari i temi trattati:  1. Come possono i medici identificare i pazienti COVID-19 asintomatici, lievi, moderati o gravi? 2. Quali pazienti COVID-19 potrebbero essere trattati a casa? 3. Come gestire la febbre nei pazienti COVID-19 a casa? 4. Quali parametri clinici dovrebbero essere valutati a casa? 5. Quando un paziente COVID-19 dovrebbe essere ospedalizzato? 6. Quale trattamento antivirale potrebbe essere utile a casa per i pazienti con COVID-19 da lieve a moderato? 7. È utile somministrare idrossiclorochina o clorochina per il trattamento domiciliare dei pazienti COVID-19? 8. La profilassi antitrombotica è giustificata per i pazienti COVID-19 a casa? 9. Quando è utile somministrare gli steroidi a casa per i pazienti COVID-19? 10. Quando è indicato somministrare antibiotici ai pazienti COVID-19 a casa? 11. Integratori alimentari: sono efficaci per prevenire o curare COVID-19?

Il vademecum è aggiornato al 23 marzo, clicca qui per visionare eventuali e successivi aggiornamenti.

 

 

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati