Terapia del dolore, via libera dell’Asp di Ragusa alla somministrazione di cannabis

28 Giugno 2016

L'iter è stato attivato dalla farmacia ospedaliera in ossequio a una direttiva della Regione.

 

di

RAGUSA. L’Azienda Sanitaria di Ragusa ha messo in atto l’utilizzo dei farmaci a base di cannabinoidi per i pazienti non responsivi ad altri medicinali.

Giuseppina Rizza, Direttore della S.C. Farmacia Ospedaliera dell’Asp di Ragusa, sottolinea: «Per favorire l’accesso dei pazienti alla terapia del dolore a base di cannabis l’ASP, tramite la Farmacia Ospedaliera, ha attivato l’iter per la dispensazione di terapie a base di cannabis terapeutica per la terapia del dolore, seguendo le direttive Regionali. Infatti, la delibera aziendale n.1297 del 09/06/2016, regolarizza l’approvvigionamento della sostanza per l’allestimento galenico delle terapie».

L’utilizzo della cannabis è indicato da medici specialisti presenti all’interno delle strutture sanitarie pubbliche e private, mentre il percorso terapeutico potrà essere seguito dal paziente anche a domicilio, come indicato nella nota diffusa dalla Regione Sicilia.

Il provvedimento nacque sulla base delle modifiche legislative italiane in merito all’uso della cannabis ma anche da più sentenze che hanno riconosciuto a diversi malati, in particolare ai malati affetti da sclerosi multipla, la copertura terapeutica con tale sostanza.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV