Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

Tramite la farmacia ospedaliera

Terapia del dolore, via libera dell’Asp di Ragusa alla somministrazione di cannabis

L'iter è stato attivato dalla farmacia ospedaliera in ossequio a una direttiva della Regione.

Tempo di lettura: 1 minuto

RAGUSA. L’Azienda Sanitaria di Ragusa ha messo in atto l’utilizzo dei farmaci a base di cannabinoidi per i pazienti non responsivi ad altri medicinali.

Giuseppina Rizza, Direttore della S.C. Farmacia Ospedaliera dell’Asp di Ragusa, sottolinea: «Per favorire l’accesso dei pazienti alla terapia del dolore a base di cannabis l’ASP, tramite la Farmacia Ospedaliera, ha attivato l’iter per la dispensazione di terapie a base di cannabis terapeutica per la terapia del dolore, seguendo le direttive Regionali. Infatti, la delibera aziendale n.1297 del 09/06/2016, regolarizza l’approvvigionamento della sostanza per l’allestimento galenico delle terapie».

L’utilizzo della cannabis è indicato da medici specialisti presenti all’interno delle strutture sanitarie pubbliche e private, mentre il percorso terapeutico potrà essere seguito dal paziente anche a domicilio, come indicato nella nota diffusa dalla Regione Sicilia.

Il provvedimento nacque sulla base delle modifiche legislative italiane in merito all’uso della cannabis ma anche da più sentenze che hanno riconosciuto a diversi malati, in particolare ai malati affetti da sclerosi multipla, la copertura terapeutica con tale sostanza.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati