Tamponi rapidi alla Fiera del Mediterraneo: è obbligatoria la registrazione online

29 Gennaio 2021

Tale modalità, già comunicata per l'attività dedicata al mondo della scuola, vale pertanto, per tutti coloro i quali si recano al drive in, attivo ogni giorno dalle ore 8 alle ore 20.

 

di

PALERMO. Da oggi (venerdì 29 gennaio) per effettuare il tampone rapido al Drive In della Fiera del Mediterraneo di Palermo, sarà obbligatorio registrarsi al seguente link: https://www.oldmcl.it/regfiera/ (tramite accesso da PC o da cellulare con sistema Android, non è ancora compatibile con sistema IOS).
Tale modalità, già comunicata per l’attività dedicata al mondo della scuola, vale pertanto, per tutti coloro i quali si recano al drive in, attivo ogni giorno dalle ore 8 alle ore 20. A seguito di registrazione verrà inviata una mail con ID di prenotazione e con modulo di consenso da presentare al momento dell’accesso.
Intanto l’Asp di Palermo intensifica l’attività di screening negli Istituti di città e provincia. L’Azienda sanitaria del capoluogo sta reclutando ulteriore personale sanitario che si dedicherà esclusivamente ad eseguire i tamponi direttamente nelle scuole.
“I controlli- spiega il Direttore generale dell’Asp di Palermo, Daniela Faraoni- diventano periodici e consentiranno un monitoraggio continuo della popolazione scolastica fornendo, così, una valutazione sempre aggiornata sull’andamento dei contagi. La riapertura delle scuole di ogni ordine e grado deve rappresentare un obiettivo concreto per una comunità che deve consentire ai giovani di riprendere, nella massima sicurezza e nel rispetto di tutte le misure di prevenzione, l’attività in presenza. Il calendario verrà rielaborato a breve insieme a tutte le istituzioni interessate”.
Sono complessivamente 34.424 i tamponi eseguiti dal 17 novembre nelle scuole con 131 positivi (0,38%), di cui 15.546 tamponi e 53 positivi (0,34%) dal 15 gennaio ad oggi.
Intanto oggi (venerdì), sabato e domenica   alla “Fiera del Mediterraneo” (ingresso Via Sadat 13),  dalle 14 alle 18 proseguirà l’attività di screening per alunni e operatori scolastici della scuola secondaria di primo e secondo grado, in modalità Drive In.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV