beneficenza

Talassemia, oltre 5 mila euro in beneficenza per le associazioni Cutino e Amico Mio

23 ottobre 2018

L'Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia, Sezione G. Macchi di Palermo, ha promosso uno spettacolo che si è svolto al Teatro Don Orione di Palermo.

 

di

PALERMO. L’Anfi, Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia, Sezione G. Macchi di Palermo, presieduta dal Generale Umberto Rocco, prosegue il suo impegno a favore della cura e della ricerca dei malati di talassemia.

Grazie all’organizzazione di uno spettacolo di beneficenza sono stati infatti raccolti 5.100 euro che sono stati ripartiti: 2.550 all’Associazione Piera Cutino onlus, impegnata ormai da vent’anni nella lotta contro la talassemia; 2.550 all’ associazione Amico Mio di Carini gestita da Don Angelo Inzerillo, che si occupa del sostegno ai bambini e alle famiglie disagiate.

L’evento si è svolto al Teatro Orione di Palermo presentato dal direttore artistico e showman Vito Brusca e da Maria Stella Pucci di Benisichi, tra l’altro socia simpatizzante della Sezione Anfi.

Nel corso della serata si sono esibiti, a titolo gratuito, il comico Tony Carbone, il coro Sancte Joseph, il tenore Daniele Lo Piccolo, il cantante Lino Zinna, le maestre Eva Franzitta e Giulia Lanzarotta della Nausicaa Academy, il gruppo Capoeira da Bahia.

Gli obiettivi dell’iniziativa (raggiunti anche grazie al direttore del teatro “ORIONE” Don Domenico Napoli, al consigliere comunale Giulio Cusumano e ad alcuni sponsor) sono stati sottolineati negli interventi del Generale Umberto Rocco, della d.ssa Salvina Lauricella e del dr. Sergio Mangano per l’Associazione Piera Cutino e dal Prof. Salvo Giammanco per l’Associazione Amico mio.

Nella foto da sinistra: Salvo Giammanco (Ass. Amico Mio), Leonardo Gentile e Umberto Rocco (Anfi), Salvina Lauricella (Associazione Cutino).

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV