Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
emergenza-urgenza

Emergenza urgenza

La nota del presidente Leoluca Orlando

Tagli alle postazioni del 118 in Sicilia? L’appello dell’Anci: «Il servizio sia garantito anche nelle aree interne»

La nota del presidente Leoluca Orlando e del segretario generale Mario Emanuele Alvano.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. «Ci auguriamo che il governo regionale avvii un confronto immediato con le autonomie locali per fare in modo che la sanità siciliana tenga conto delle vocazioni territoriali e dei bisogni dei cittadini».

Lo hanno detto Leoluca Orlando e Mario Emanuele Alvano, rispettivamente presidente e segretario generale dell’Anci Sicilia, commentando «i recenti tagli alle postazioni del 118 in alcuni Comuni dell’Isola».

«La riorganizzazione del servizio- conclude Orlando- non può prescindere dall’offrire a tutte le comunità la possibilità di vivere e crescere nel proprio territorio. Tutti, indistintamente, hanno bisogno di ricevere assistenza e cure. Tagli come questi rischiano di creare disuguaglianze nei confronti delle aree interne e dei piccoli centri».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati