Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
distributori bevande

ASP e Ospedali

L'annuncio

Stop ai distributori automatici di bevande e alimenti: l’Asp di Catania corre ai ripari

Nelle more della definizione delle procedure di aggiudicazione del nuovo servizio, nei Pronto Soccorso saranno eccezionalmente distribuite agli assistiti delle bottiglie d’acqua di 500 ml.

Tempo di lettura: 1 minuto

CATANIA «In merito alle segnalazioni relative alla temporanea cessazione del servizio di distribuzione automatica di bevande e alimenti presso i presidi dell’Asp di Catania è utile, prima di tutto, rassicurare l’utenza e gli operatori che sono in corso gli atti propedeutici all’avvio della gara che comporterà la fornitura di 100 distributori automatici in tutta l’Azienda».

Lo fa sapere l’Asp di Catania, aggiungendo: «Nelle more della definizione delle procedure di aggiudicazione del nuovo servizio, nei Pronto Soccorso saranno, eccezionalmente, distribuite agli assistiti, su richiesta, delle bottiglie d’acqua di 500 ml».

A tal fine il direttore dell’UOC Attività ospedaliere ha dato precise indicazioni alle Direzioni mediche dei Presidi, affinché vengano alleviate le necessità degli utenti.

Dall’Asp concludono: «Gli Uffici stanno verificando ulteriori soluzioni da adottare per collocare dispenser d’acqua. I vecchi distributori automatici sono stati rimossi dopo una sentenza del Tar che ha accolto il ricorso di una ditta in merito alla proroga del contratto di fornitura, al tempo esistente, per un periodo ponte utile alla nuova aggiudicazione.Il Tar ha deciso in questo senso e gli Uffici dell’Asp di Catania hanno dovuto immediatamente ottemperare».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati