ASP e Ospedali

I dettagli

Stabilizzazioni, pubblicato l’avviso dell’Asp di Ragusa

Per il personale precario "non dirigenziale" del Comparto Sanità: 292 posti, tra cui 120 infermieri. Al via pure l'iter per le progressioni verticali

Tempo di lettura: 2 minuti

Con la delibera n.2458 del 31 ottobre 2023, approvata dalla Direzione strategica, prosegue l’impegno dell’ASP di Ragusa per la stabilizzazione del personale precario, a copertura dei posti previsti dal Piano del Fabbisogno 2023-2025 e dal Piano delle Assunzioni 2023, condivisi recentemente dall’Assessorato regionale alla Salute.

L’Avviso pubblicato in data odierna sull’Albo pretorio e sul sito aziendale dell’ASP, che fa seguito a una procedura di ricognizione dello scorso luglio, è rivolto ai diversi ruoli del personale precario “non dirigenziale” del Comparto Sanità in possesso dei requisiti previsti dalla normativa, per un totale di 292 posti. Tra questi 120 infermieri.

Al contempo, attraverso due distinte delibere, sono state indette le procedure selettive, per titoli ed esami, finalizzate alla progressione verticale del personale interno per la copertura di 19 posti nel profilo di Operatore tecnico specializzato e di 24 posti in quello di Coadiuatore amministrativo senior. Potranno partecipare i dipendenti dell’ASP che ricoprono attualmente la qualifica di Operatore tecnico e Coadiuatore amministrativo a tempo indeterminato.

“Inauguriamo questa nuova fase- dice il Commissario dell’ASP, Fabrizio Russo- nella consapevolezza di garantire al personale della nostra ASP un percorso di sviluppo e crescita professionale, ma anche per dotare l’Azienda sanitaria, in maniera permanente, di professionalità competenti e aderenti alla sua mission: cioè offrire servizi efficienti e in linea coi bisogni di salute della popolazione ragusana”.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche