Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
asp ragusa ausiliari precari coordinamento angiografo ambulanze

ASP e Ospedali

Istanze entro l'11 febbraio

Stabilizzazioni dei precari, al via l’iter all’Asp di Ragusa: pubblicato l’avviso di ricognizione

Si potrà compilare il modulo, pubblicato sul sito dell'Azienda sanitaria provinciale, entro la data dell'11 febbraio.

Tempo di lettura: 1 minuto

L’Asp di Ragusa ha pubblicato sul sito aziendale l’avviso per la ricognizione del personale precario in possesso dei requisiti di cui all’art. 20, commi 1 e 2, del decreto legislativo 25 maggio 2017, n. 75.

L’avviso è rivolto a coloro i quali hanno titolo a partecipare alle procedure riservate per la stabilizzazione. l’Azienda la metterà in atto nel rispetto dei limiti e condizioni previsti dalla disciplina vigente e dalle disposizioni assessoriali in materia e del piano triennale del fabbisogno del personale. Ferme restando le norme di contenimento della spesa di personale.

Il personale dirigenziale e non, ossia: medico, tecnico-professionale e infermieristico- interessato alle procedure di stabilizzazione, potrà inoltrare apposita domanda di partecipazione, finalizzata alla ricognizione, compilando il modulo, pubblicato sul sito aziendale, entro la data dell’11 febbraio 2018 brevi manu presso l’ufficio protocollo sito in via G. Di Vittorio, 51 – Ragusa – Direzione Risorse Umane, terzo piano. Oppure spedita tramite PEC all’indirizzo: [email protected] indicando nell’oggetto: “Ricognizione interna personale”.

La Direzione strategica ha emanato l’avviso «perché è risaputo quanto sia attesa dal personale precario di tutti i ruoli la stabilizzazione. Grazie anche al personale precario che, in questi anni, si è garantito alla sanità dell’Asp di Ragusa un’assistenza sanitaria qualificata».

Nella foto il commissario dell’Asp, Salvatore Lucio Ficarra

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati